Quadrotti di sfoglia con crema di cavolo verza e alicette

0

Ed ecco una nuova ricetta ideale per un antipasto, 
buono come secondo, 
invitante per i più piccini….

Ingredienti:

2 confezioni di fasta sfoglia rettangolare
(oppure seguire la ricetta che trovate qui)
1 cavolo verza
3 patate a pasta gialla
(media grandezza)
1 spicchio d’aglio rosso
olio
sale
semi di pavavero
sesamo
10 alicette Rizzoli
1 albume d’uovo

Procedimento:

Mondare, tagliare e lavare con acqua corrente il cavolo verza; fare lo stesso con le patate.

Mettere a bollire abbondante acqua salata e, raggiunto il bollore, versare il cavolo verda e le patate tagliati grossolanamente. Far cuocere per circa 20 minuti dalla ripresa del bollore; quindi scolare bene dall’acqua di cotture.

In una padella far scaldare un cucchiaio d’olio d’oliva e far imbiondire lo spicchio d’aglio, quindi toglierlo prima che prenda troppo colore e unire le alicette. A fuoco basso e con l’aiuto della forchetta, far sciogliere le acciughe.

Versare in padella la verza con le patate ormai ben prive di acqua, aggiustare di sale e mantecare per qualche minuto a fuoco moderato.

Togliere dalla fiamma e schiacciare con una forchetta, unire un cucchiaio di semi di papavero, amalgamare bene e lasciar raffreddare.

Nel frattempo disporre sul piano da lavoro un rettangolo di pasta sfoglia, con un cucchiaio versare dei mucchietti di purea di verza e patate un pò distanziati tra loro, quindi ricoprire con l’altro rettangolo di sfoglia.

Ritagliare dei rettangoli avendo cura di lasciar bene al centro la purea. Chiudere i lati del rettangolo pigiando un pò con i lembi della forchetta.

Sbattere l’albume con un pizzico di sale e spennellare la superficie dei nostri quadrotti, quindi distribuire sopra un pò di semini di sesamo.

Inforare per circa 10 minuti a forno preriscaldato a 180°C.

Sfornare, disporli su un piatto da portata e servire tiepidi……deliziosi anche freddi!!

 Con questa ricetta partecipo al contest Cavoli, che ricetta! del blog  Pixelicius  di Sara,
per la categoria “antipasti”:
http://www.pixelicious.it/2014/12/18/cavoli-che-ricetta-il-primo-foodcontest-di-pixelicious/

9 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.