Arrosto di maiale con melograno

L’arrosto di maiale al melograno è un ottimo secondo piatto semplice da preparare, preparato con uno dei frutti principali dell’autunno: il melograno.

Il sapore amarognolo dei frutti rossi sposa alla perfezione il gusto della carne di maiale che, se cucinata bene, conserva la sua tenerezza.
Un arrosto dal sapore ricco e fruttato, servito a fette accompagnate dal fondo di cottura caldo (il succo di melograno appunto),  ideale per il pranzo della domenica e come da servire in tavola per feste natalizie.

Arrosto di maiale con melograno

Ingredientis

(per 4 persone)

  • 900 gr di lonzino di maiale
  • 3-4 scalogni
  • 2 melograni
  • 10 gr di burro leggermente salato  Lurpak®
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • rosmarino

Procedimento

  1. Avvolgere il lonzino con lo spago da cucina o, in alternativa, acquistarlo già arrotolato con spago o chiedere al proprio macellaio di applicare lo spago (opzione da me scelta)
  2. Rosolare il lonzino in un tegame con parte del burro indicato. Su fiamma bassa, lasciar rosolare bene da ambo i lati. Salare e sfumare con il vino.
  3. Trasferire il lonzino in una teglia da forno, aggiungere qualche rametto di rosmarino e gli scalogni tagliati a metà
  4. Irrorare con il succo di 1 melograno.
  5. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C in modalità ventilato per circa 40-45 minuti. Se il lonzino dovesse asciugarsi troppo, aggiungere poco succo di melograno o, in alternativa, poco vino bianco fino a completare la cottura dell’arrosto.
  6. Lasciar raffreddare il lonzino completamente prima di tagliare a fette.
  7. Servire le fette di arrosto con il succo di cottura e i semi del secondo melograno.

4 Commenti

  1. che belle foto e che bell’idea per i pranzi delle feste!
    baci
    Alice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.