Riso venere con salmone, zenzero e limone

Riso venere con salmone, zenzero e limone

Amo il riso, amo tutte le preparazioni che con esso si possono realizzare e, di conseguenza, amo i diversi tipi di riso. Si perché non c’è una sola varietà di riso, ma tante e con tante caratteristiche diverse. Uno dei più scenografici è sicuramente il riso Venere.

Il riso Venere è una varietà di riso nero coltivata in Italia, soprattutto in Piemonte. Il suo aroma caratteristico, il suo profumato, il colore, lo rendono un ingrediente formidabile per preparare le ricette più insolite; un prodotto versatile e senza glutine.

Il riso Venere è una varietà di riso dal colore nero ebano, totalmente naturale, la cui tonalità è dovuta ai pigmenti della pianta.  Si tratta di un riso coltivato da tempo in Italia, nell’area della Pianura Padana, in particolare la zona di Novara, ed è ottenuto incrociando una varietà originaria della Cina. È un alimento facilmente digeribile, dal profumo intenso e dal sapore molto caratteristico. Fornisce molti carboidrati complessi, e contiene proteine di buona qualità; inoltre è ricco di lisina, un aminoacido essenziale, generalmente carente negli altri cereali. Ha un buon contenuto di acidi grassi essenziali, come il linoleico e il linolenico. È ricco di minerali come il calcio, il selenio, lo zinco, il magnesio e il ferro, ma povero di sodio, rendendolo così molto adatto alle persone ipertese.

Ha dei tempi di cottura più lunghi rispetto al tradizionale riso bianco: sono necessari infatti circa 40-50 minuti in acqua bollente o 25-30 minuti in pentola a pressione. Non deve esser fatto tostare se lo si vuole utilizzare come risotto, ma va saltato in padella a fine cottura per 10 minuti al massimo, insieme al condimento.
Come anticipato, questa varietà di riso è molto versatile: si sposa molto bene in abbinamento alle verdure, al pesce, in particolare i crostacei, ai formaggi dal sapore deciso e ai vini pregiati, ma è anche molto utilizzato per le insalate e le minestre.

E il riso Venere è il protagonista della ricetta ideata per inaugurare il restyling del sito de EcoBioShopping e per la loro nuova pagina “Food&Co” che potete visionare qui  . Grazie al piatto monouso linea Elegance in polpa di cellulosa biodegradabile e posate di legno Ecobioshopping, tutto il colore di questo riso viene esaltato e ne acquista in bellezza.

"<yoastmark

Delizie&Confidenze per EcoBioShopping
Delizie&Confidenze per EcoBioShopping

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 gr di riso integrale nero Venere
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 200 gr di filetto di salmone
  • 25 gr di yogurt greco
  • 1/2 limone (la buccia)
  • 1 cm di zenzero fresco
  • Sale
  • 1 scalogno

Procedimento

  1. Lessare il riso in acqua bollente salata per 40 minuti.
  2. Nel frattempo, in una padella antiaderente scaldare l’olio di cocco e far appassire lo scalogno mondato e tagliato sottile e lo zenzero privato della buccia e grattugiato.
  3. Tagliare in piccoli pezzi il salmone e unirli allo scalogno ormai appassito.
  4. In un altro padellino sciogliere lo yogurt greco con un cucchiaino di acqua di cotture del riso, e unire la buccia del limone grattugiata.
  5. Scolare il riso e saltarlo in padella insieme al salmone.
  6. Servire accompagnato con la crema di yogurt e limone.

"<yoastmark

 

"<yoastmark

"<yoastmark

4 Commenti

  1. Adoro il riso venere, sopratutto abbinato al pesce. trovo che si sposino proprio bene. Mi piacciono le tue ricette perchè leggere ma molto invitanti

  2. Fantastica ricetta, che esalta il riso Venere, il mio preferito. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.