Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)

Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)

Qualche settimana fa una cara amica mi ha chiesto di preparare la torta per in compleanno del marito, lasciandomi carta bianca sulla scelta della torta, purché fosse analcolica (per i bambini presenti alla festa) e ci fossero le fragole.

Ho pensato di preparare una base con la sponge cake che mi assicura una giusta umidità e consistenza per poter realizzare poi più piani della torta, e che accogliesse una delicata crema al cioccolato bianco, ed ovviamente loro: le fragole!

Essendo una torta destinata ad altri, non dispongo di foto della stessa tagliata, ma posso dirvi che sia il festeggiato che gli invitati ne sono rimasti entusiasti.  Come faccio ad esserne certa? Beh, ne preparo sempre un pochino di più per potermelo gustare anche io!!

Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)
Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)

Ingredienti per la Sponge Cake

Per uno stampo da 26 cm

  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di zucchero semolato
  • 300 gr di burro classico
  • 6 uova
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 gr)

Ingredienti per la crema al cioccolato bianco

  • 500 gr di mascarpone
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 10 gr di aroma alla fragola Decora

Ingredienti aggiuntivi e per decorare

  • 300 gr di fragole fresche
  • 1/2 limone (succo)
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 300 gr di granella di mandorle
  • sfoglie di cioccolato
  • 100 gr di cioccolato bianco

Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)
Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)

Prepariamo la Sponge Cake

  1. Nella ciotola della planetaria versare lo zucchero con il burro ammorbidito e la vaniglia. Montare fino ad ottenere una crema morbida.
  2. Unire un uovo alla volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo.
  3. Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito alternando due/tre cucchiai di polveri alle uova (aggiungere un uovo, farlo incorporare bene, unire cucchiai di farina con lievito e farli incorporare bene, quindi nuovo uovo e così via..)
  4. Montare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Ricoprire uno stampo con della carta forno (o imburrare e infarinate) e versarvi il composto.
  6. Livellare con una spatola poi mettete in forno statico preriscaldato a 180° e cuocete per circa 40 minuti. Fare la prova stecchino.
  7. Spegnere il forno e lasciare la torta al suo interno con lo sportello aperto per una decina di minuti.
  8. Far raffreddare completamente la Sponge Cake prima di tagliarla e farcirla.

Prepariamo la crema al cioccolato bianco

  1. Spezzettare in piccole parti il cioccolato bianco.
  2. Portare quasi ad ebollizione la panna liquida, quindi togliere dal fuoco ed unire il cioccolato bianco. Mescolare in modo che il cioccolato si sciolga completamente. Lasciar raffreddare.
  3. Montare il mascarpone con lo zucchero a velo, unire il cioccolato bianco sciolto nella panna ormai freddo, unire anche l’aroma alla fragola e montare ancora.
  4. Coprire con pellicola alimentare e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Componiamo il dolce

  1. Prima cosa da fare, ancor prima di preparare la base e la crema, è preparare 200 gr di fragole lavandole con cura, tagliandole in pezzi molto piccoli, aggiungere il succo di mezzo limone, un cucchiaio di zucchero semolato e lasciar macerare in frigo (coprendole) per almeno 2 ore così che possano rilasciare abbastanza succo che andremo ad aggiungere alla crema della farcia.
  2. Tagliare in tre parti la Sponge Cake (ma anche in due se volete un solo strato di farcia).
  3. Distribuire la crema sulla prima base di torta creando una sorta di bordo laterale (con la crema stessa) così da versare al centro metà delle fragole lasciate macerare e metà del loro succo.
  4. Disporre sopra il secondo disco di Spoge Cake e ripetere la stessa cosa con la crema: più alta esternamente così da accogliere al centro le restanti fragole macerate con il loro succo.
  5. Chiudere con l’ultimo disco di Sponge Cake e ricoprire tutta la torta con la restante crema al cioccolato bianco.
  6. Distribuire lateralmente alla torta la granella di mandorle e creare un bordo sottile di granella di mandorle anche sopra la torta.
  7. Decorare con le restanti fragole (intere o a pezzi) e le sfoglie ricoperte di cioccolato.
  8. Completare grattugiando il cioccolato bianco sulla torta.

Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)
Torta alle fragole con crema al cioccolato bianco (sponge cake)

13 Commenti

  1. Cara Sabrina, una ricetta veramente che fa girare la testa, vedendo un così bel risultato.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio.
    Tomaso

  2. scusami, volevo fare questa torta ma mi sono posta un quesito, le fragoline dentro al centro insieme al loro liquido tendono ad uscire, al taglio della fetta? E il cake non deve essere bagnato?

    • Sabrina Pignataro

      Ciao Laura, la sponge cake ha la particolarità di restare molto umida data la quantità di grassi presenti. Proprio per questo non è necessario la bagna.
      Quando andrai a farcire il disco, dovrai fare un giro più alto di crema così da formare una sorta di parete che impedisce alle fragole di fuoriuscire.
      Al taglio anche difficilmente cadranno perché una volta composto il dolce, queste andranno ad “aggrapparsi” alla crema che avranno sopra, sotto, tutt’intorno. Parliamo sempre di una quantità minima di fragole, da trovare qua e là al morso, non una quantità eccessiva.
      Fammi sapere se hai altri dubbi^_*

  3. Grazie per la risposta.

  4. Scusa, un’ultima domanda. MI conviene farla un giorno prima? Cosi i sapori si uniscono meglio?

    • Tutte le domande che vuoi, sono qui per questo e mi fa piacere poter essere di aiuto!
      Puoi preparare tutto il giorno prima, ma assemblare il giorno stesso:se lasci la torta fuori dal frigo rischi di rovinare crema e le fragole che sicuramente perderebbero di freschezza, viceversa, la sponge cake in frigo si indurirebbe e perderebbe quella sua particolare morbidezza ed umidità.

  5. Quindi dopo averla assemblata, qualche ora in frigo, prima di essere consumata non penso la faccia indurire. Tu che dici?Chiedo perché dato il caldo che sta facendo in questi giorni non vorrei che si rovinasse la crema , anche restando poche ore a temperatura ambiente. Grazie

    • Scusa il ritardo, ero con lo gnomolo a karate!
      Si, si, certo, qualche ora va bene. La farcisci e decori la mattina, e la puoi mantenere in frigo fino alla sera anche. Magari nella parte inferiore, più bassa, del frigo.. E tirala fuori un po’ prima. Fammi sapere, ci conto!! 😉

  6. Resoconto : il cake molto buono, purtroppo invece la crema mi è rimasta liquida, forse sarebbe stato meglio sciogliere il cioccolato a bagnomaria e montare la panna a freddo e non riscaldarla. Ciao

  7. La panna col cioccolato bianco l ho fatta raffreddare ma unita al mascarpone e zucchero non ha voluto sentirne di montare

    • Ciao Laura, è una crema che faccio spesso e non ho avuto mai problemi.
      Leggo che volevi montare la panna, ma non devi minatore la panna ma il mascarpone…. Solo panna scaldata e cioccolato fuso resta liquido si…..
      Mi dispiace non abbia avuto un buon risultato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.