Frullato multivitaminico

Frullato multivitaminico

Oggi nessuna ricetta gurmet, ma una semplice, facilissima, ricca e salutare ricetta di un frullato estremamente buono e che fa bene: un frullato multivitaminico preparato con tanta buona frutta e verdura fresche (alcune anche a Km 0 come il sedano ed il prezzemolo che vengono direttamente dal mio piccolo orto in vasconi) e con un succo di melograno, ciliegie e bacche di goji della linea Tantifrutti Rigoni di Asiago.

Il succo Tantifrutti è prodotto biologico preparato con il nettare di melagrane, ciliegie, mela e bacche di goji con acerola e carota nera; un succo che contiene il 90,5% minimo di frutta. Tantifrutti melograno con ciliegia e bacche di goji è ottenuto con la migliore frutta fresca biologica, lavorata appena raccolta e spremuta a freddo: ciò permette di mantenere al meglio le proprietà della frutta fresca.Si caratterizza per la presenza di succo e polpa di melagrana e di ciliegia e di succo di goji non da concentrato, e per il gusto piacevole e rinfrescante.
È fonte di vitamina C che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Dal momento che la spiegazione del frullato sarà molto semplice e breve, e non vi stancherà molto nella sua lettura, voglio lasciarvi qualche dettaglio in più sui vari ingredienti, o meglio, sui benefici e le qualità dei vari ingredienti utilizzati per la preparazione del mio frullato multivitaminico.

Frullato multivitaminico
Frullato multivitaminico

Iniziamo da lui, il melograno. Il frutto del melograno, la melagrana è un alimento ricco di vitamina C e fenoli dalla forte azione antiossidante. Il frutto del melograno può essere considerato un “superfood”, ovvero un alimento ad alto valore nutrizionale. E’  considerata l’alimento che ci prepara all’autunno perché rinforza e prepara il nostro sistema immunitario ai freddi invernali. Le vitamine contenute sono tante e sono il suo punto di forza: oltre all’alta percentuale di vitamina C, è ricco di vitamina K (importante per la crescita dei bambini), vitamine del gruppo B, vitamina A, vitamina E. Al frutto di melograno vengono attribuite diverse proprietà, tanto che viene considerato una panacea per l’organismo, al pari dello zenzero.

Bacche di goji: sono uno dei frutti rossi più benefici per la salute e contengono molti benefici. La qualità più spiccata delle bacche di goji è l’elevata presenza di antiossidanti che rendono questo frutto un toccasana per tutto l’organismo, perché previene l’invecchiamento di tessuti, organo e apparati. Il goji è un eccellente multivitaminico energizzante naturale, contiene Vitamina A e C, tutte le vitamine del gruppo B, sali minerali, 18 aminoacidi diversi, steroli e acidi grassi vegetali, flavonoidi e carotenoidi. Ripristina quindi velocemente le scorte di vitamine e sali minerali, oltre ad apportare un’ampia gamma di nutrienti utili per la salute dell’organismo.

Le ciliegie: un frutto che oltre ad essere buono, è anche particolarmente sano. Le ciliegie sono un frutto ricco di vitamine: contengono vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Sono inoltre una fonte da non sottovalutare di sali minerali, come ferro, calcio, magnesio, potassio e zolfo. Sono depurative, disintossicanti, antireumatiche, antiossidanti.

La pera: le pere sono ricche di calcio e boro, che aiutano a ostacolare l’osteoporosi e abbassano il colesterolo. Contengono anche molta fibra: bastano 2 pere per coprire il 32% del fabbisogno giornaliero. Apprezzata per la sua dolcezza e succosità, la pera ha dalla sua anche una grande digeribilità, oltre ad essere in grado di compiere una valida azione diuretica, rinfrescante e lassativa. A livello nutritivo, le pere hanno una buona quantità di zuccheri semplici, come il fruttosio di rapida assimilazione, pectine, tannino, sali minerali, acido malico e citrico, composti fenolici ad azione antiossidante.

Le arance: frutto invernale.Le arance sono considerate dei frutti benefici per la salute soprattutto per la loro ricchezza di vitamina C che ci aiuterebbe nella prevenzione del raffreddore e dei malanni stagionali rafforzando il sistema immunitario. Contengono pectina e sono antiossidanti contro i radicali liberi. Sono un valido (e naturale) aiuto contro lo stress.

La banana: la banana è il frutto più consumato al mondo. Vanta di una consistente diversificazione vitaminica: la pro-vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2 e PP) e la vitamina C si trovano in quantità maggiore, pur trovando anche tracce di vitamina E. La vitamina B6, nonostante sia presente solo in minima quantità, facilita il metabolismo delle proteine. Tra gli oligoelementi, il potassio è sicuramente il minerale più importante, seguito da calcio, fosforo, rame e ferro.

Il sedano: è un ortaggio tipico della cucina casalinga. E’ una pianta erbacea che cresce spontanea nei luoghi paludosi ed erbosi, ed è originaria della zona del Mediterraneo. Conosciuta come pianta medicinale già nell’antica Grecia, e conosciuta anche come afrodisiaca. Si tratta di un ortaggio estremamente ricco di acqua, ma nella sua composizione troviamo anche potassio, magnesio, calcio, fosforo, fibre, vitamine C-E-K-B, antiossidanti. Inoltre le calorie del sedano sono poche!

Il prezzemolo: il prezzemolo è una pianta aromatica ricca di proprietà. Esso infatti è ricchissimo di vitamine in particolare la C-A-K, acido folico e altre vitamine del gruppo B, ma vanta la presenza anche di minerali tra cui potassio, calcio e ferro, aiutando nella depurazione dell’organismo (è infatti un ottimo diuretico). Ricco anche di sostanze antiossidanti come i flavonoidi, contrasta l’azione dei radicali liberi e ha un buon effetto antinfiammatorio. troviamo inoltre beta-carotene che stimola e rafforza il sistema immunitario e ha mostrato anche un’azione antitumorale.

Dopo questa carellata di qualità e benefici dei singoli ingredienti, andiamo a preparare in gustoso frullato!

Frullato multivitaminico
Frullato multivitaminico

Ingredienti

Per 1 persona

  • 1/2 pera coscia
  • 1/2 arancia*
  • 1/2 banana
  • 1/2 gambo di sedano
  • 5 gr di prezzemolo
  • 125 ml di Tantifrutti Rigoni di Asiago melograno, ciliegia e bacche di goji

*in alternativa all’arancia fresca, si può utilizzare del succo 100% biologico di arancia (prodotto mediante la spremitura di frutta fresca, senza aggiunta di zuccheri , conservanti e/o coloranti e aggreganti).

Procedimento

  1. Sbucciare la frutta, eliminare il torsolo ed i semi dalla pera, togliere le pellicine bianche dall’arancia. Lavare il sedano ed eliminare i filamenti.Lavare il prezzemolo.
  2. Tagliare frutta e verdura in pezzi ed inserirli all’interno del bicchiere del frullatore.
  3. Unire il succo Tantifrutti Rigoni di Asiago melograno, ciliegia e bacche di goji ed azionare il frullatore fino ad ottenere un frullato liscio e omogeneo.
  4. Versare nel bicchiere e consumare subito!

Frullato multivitaminico
Frullato multivitaminico

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.