Pane con farina di mais

Pane con farina di mais

+1

Nuovo appuntamento con la Rubrica Il Granaio – Backing time, la rubrica che ci accompagna passo passo nella realizzazione domestica di lievitati dolci e salati, che tanto ci incantano con profumi e decori nelle ceste di legno del fornaio.

La mia proposta di oggi è un pane dal colore acceso e brillante dato dal giallo della farina di mais utilizzata per prepararlo, una colorata alternativa al classico pane di semola o di farina bianca, caratterizzato da una crosta croccante e una mollica molto più fitta rispetto al tradizionale pane.

Il pane di mais è ottimo per accompagnare carni e sughi vari, come accompagnamento a verdure cotte o crude, ed ottimo anche bruschettato! Inoltre, grazie al colore giallo, porterà allegria sulla tavola!

Pane con farina di mais
Pane con farina di mais

Ingredienti

  • 300 gr di farina di mais
  • 200 gr di farina 00
  • 12 gr di lievito di birra
  • 1 bicchiere d’acqua a t.a.
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1 cucchiaino di malto di riso
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • semi vari per decorare (io mix di chia e papavero)

Procedimento

  1. In una capiente ciotola versare le due farine e mescolare tra loro.
  2. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua a t.m. insieme al cucchiaio di malto di riso. Versare il liquido nelle farine e iniziare a mescolare con un cucchiaio.
  3. Unire l’olio d’oliva, il sale, ed i semi di girasole. Mescolare bene.
  4. Trasferire l’impasto sul piano infarinato e impastare energicamente per 5 minuti. Formare un panetto e lasciarlo lievitare per 2 ore in luogo caldo e lontano da correnti d’aria (io in forno coperto da un panno pulito).
  5. Trascorso il tempo di lievitazione,  impastare nuovamente e velocemente il panetto di mais e formare una pagnottella, oppure dei piccoli paninetti, o dei filoncini, o delle trecce….insomma, via libera alla forma più desiderata!
  6. Disporre il pane sulla teglia rivestita da carta forno, ricoprire con i semi di chia e semi di papavero, e lasciar lievitare ancora per 1 ora.
  7. Cuocere il pane di mais a 180 °C per 30 minuti circa. Controllare la cottura e se necessario prolungare il tempo (dipende dalla potenza del proprio forno e dalla grandezza del pane fatto).
  8. Il pane di mais sarà pronto non appena la sua superficie sarà di un colore dorato e intenso. Lasciar raffreddare prima di servire.

Pane con farina di mais
Pane con farina di mais

Vediamo insieme le altre poposte nel paniere:

Il Granaio - Baking Time
Il Granaio – Baking Time

 

Carla Torta Bertulina 

Consuelo Focaccia alle patate e farina di tipo2 (lievitazione naturale) 

Simona Ciabattine di grano duro Senatore Cappelli con lievito madre

Terry Pagnottine integrali con uva fragola 

Pane con farina di mais
Pane con farina di mais

18 Commenti

  1. ADOROil pane di mais (e ho in serbo una panificazione anche io… prossimamente appena avrò farina di mais nuova dei campi qui vicino 😉), tantissimi complimenti Sabri, ti è venuto benissimo, brava! 👏

    0
    • Simo, grazie mille!!!!
      Si, è stata un abella soddisfazione questo pane giallo, una gran soddisfazione per me che come ben sai, la panificazione mi “spaventa” sempre un pò.
      Ora vengo a curiosare nei vostri panieri però^_*
      Bacione

      0
    • Ciao tesoro, scusa il ritardo ma questi giorni sono di fuoco….
      Si, è stato un successone questo pane, sfornato e finito è stato un tutt’uno!!
      Un bacione grande grande

      0
    • Ciao Consu, son felice ti piaccia!
      Vero, la farina di mais dono quel qualcosa in più, sia come colore che come consistenza, e rende il pane incredibilmente favoloso!
      Un bacio grande

      0
  2. uh madonna quanti ingredienti. possibile che non si riesca a fare un pagnotta senza due oli diversi e senza il malto di riso?

    0
    • Certo che si!
      Sta leggendo la ricetta di un pane realizzato con farina di mais, e per avere il risultato che vede in foto, queste sono le indicazioni da seguire. Poi ci sono ricette di altro tipo di pane, con farine diverse, con o senza malto, con o senza ingredienti aggiuntivi, ma sono ALTRO TIPO di pane. Dipende da cosa cerca.
      Il malto serve per attivare il lievito, per una maggiore resa. Al suo posto si può utilizzare lo zucchero.
      Se legge attentamente la ricetta, l’olio utilizzato è uno solamente, gli altri sono semi di girasole NON olio di semi di girasole.
      Vuole una pagnotta semplice? Già solo dal titolo si deduce che non è questa la ricetta che sta cercando!
      Resto a completa disposizione per ogni eventuale ulteriore consiglio o dubbio. Buona giornata
      Sabrina

      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.