Biscotti alle mele e burro di arachidi

Qual’è il frutto più concumato nella preparazione dei dolci? Senza pensarci troppo su, azzarderei con la mela! O meglio: tolti lamponi e mango che mi fanno subito pensare a dolci di alta pasticceria, se penso alla torta della nonna, quella torta profumata e soffice da credenza, quella che che ci fa inspirare a pieni polmoni e con gli occhi chiusi mentre cuoce in forno ed il suo produmo conquista casa…beh, allora si, penso alla mela!

La mela è un frutto davvero prezioso, ricca di proprietà importanti per la salute, e molto versatili in cucina, sia per ricette salate che, in particolare, nella preparazione di tantissimi dolci: al cucchiaio e non, alle creme e tanti altri ancora!

E con la dolcissima Mela Annurca Campana, ho preparato dei semplicissimi e veloci biscotti di frolla, al frofumo di cannella, e dal cuore cremoso di burro di arachidi.

La mela Annurca è un prodotto molto sano e gustoso, un prodotto italiano proviente dalla Campania, e dai molteplici benefici, come, ad esempio, la capacità di abbassare il colesterolo, è un potente digestivo, migliora la circolazione arteriosa e aiuta l’assorbimento degli zuccheri.

Ai benefici di questo meraviglioso frutto, affianchiamo i benefici del consumo (moderato) del burro di arachidi, un prodotto invece di origine americane, ricco di vitamine e sali minerali, fonte proteica per lo sviluppo muscolare.

Gustosi e friabili biscotti di frolla all’olio che racchiudono delle sottili e dolcissime fette di mela, dal piccolo e cremoso cuore di burro di arachidi. Ideali per una golosa e ricca colazione, una sana e nutriente merenda, e per quella voglia di coccola, di buono, che prende la sera…

Biscotti alle mele e burro di arachidi
Biscotti alle mele e burro di arachidi

Ingredienti

  • 350 gr di farina 00 Molino Rossetto
  • 80 ml di olio di semi
  • 100 gr di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1uovo+1 tuorlo
  • 2 mele Annurca Campana
  • cannella in polvere q.b.
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 limone (il succo)
  • burro di arachide q.b.*
  • latte vegetale per spennellare
  • zucchero semolato per decorare

*Privilegiare un burro di arachidi composto al 100% di arachidi, e con la sola aggiunta di una piccola quantità di sale (preparato secondo la ricetta tradizionale). Il prezzo in commercio di questo burro, soprattutto di quello preparato con arachidi al 100%, è molto elevato! Io consiglio (laddove ci sia voglia e tempo di farlo) di comprare le arachidi, tostarle, e prepararlo di fatto in casa.

Procedimento

  1. In una terrina unire lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo intero ed il tuorlo. Mescolare con una forchetta, unire poco alla volta la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l’impasto. (Si può preparare l’impasto anche utilizzando la planetaria)
  2. Trasferire il composto su di una spianatoia ed incorporare la restante farina lavorando energcamente con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico, che non si attacca più alle mani.
  3. Dividere il panetto in due parti e stendere entrambe (su di un piano leggermente infarinato) ad uno spessore di circa 3-4 mm.
  4. Nel frattempo spremere il succo di mezzo limone che servirà per non far annerire le fettine di mela; quindi sbucciare le mele, estrarre il torsolo con l’apposito levatorsoli, e tagliare le mele a fette tonde spesse circa 5 mm.
  5. Riponerre man a mano le fette di mela in una ciotola bassa e ampia e bagnarle con il succo di limone per evitare che anneriscano. Spolverarle con la cannella in polvere.
  6. Adagiare le fette di mela sulla prima sfoglia di frolla stesa, ad una distanza di circa 1 cm le une dalle altre, e disporre una piccolissima quantità di burro di arachide in ogni buso delle fette di mela.
  7. Ricoprire con la seconda sfoglia stesa di frolla, picchiettando con le dita intorno ad ogni fetta per far aderire bene la pasta ed eliminando eventuale aria.
  8. Con un bicchiere della grandezza leggermente superiore alla fetta di mela, ritagliare i biscotti (la pressione esercitata dal bicchiere nel coppare il biscotto, farà si che la pasta frolla si chiuda perfettamente)
  9. Con la punta di un coltello praticare dei piccoli tagli al centro di ogni biscotto a formare una X, quindi adagiarli sulla teglia rivestita con carta forno, spennellare con poco latte vegetale e spolverare con dello zucchero semolato.
  10. Cuocere in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti e comunque fino a doratura.
  11. Lasciar raffreddare completamente prima di servire.

Biscotti alle mele e burro di arachidi
Biscotti alle mele e burro di arachidi
Biscotti alle mele e burro di arachidi
Biscotti alle mele e burro di arachidi

#MeleSpezieFantasia

Con questa ricetta partecipo al Contest “Mele Spezie Fantasia” organizzato da  “Un pizzico di pepe rosa” e Molino Rossetto

Contest "Mele Spezie Fantasia"
Contest “Mele Spezie Fantasia”

Altre idee gustose con le mele puoi trovarle qui, tante ricette dolci e salate e, tra le varie proposte, puoi trovare anche:

Pancakes alle mele con mele caramellate (ricetta senza uova – burro – zucchero)

Torta di mele al malto d’orzo (senza zucchero, senza burro, senza uova)

Chiffon Cake alle mele con farina di piselli verdi e riso, gluten free & veggy


Se provi una mia ricetta e pubblichi una foto su Instagram o altri social, ricordati di taggare  @delizieeconfidenze  e  #delizieeconfidenze : sarò felicissima di condividerlo a mia volta!

Per non perdere nessuna ricetta, iscriviti QUI e le riceverai tramite email. Metti un “mi piace” QUI e seguimi sulla pagina Facebook, e QUI sul profilo Instagram.

Mi trovi anche su TwitterPinterest e Google+. Segui anche il mio canale Youtube e iscriviti.

Per restare sempre aggiornato sulle novità, iscriviti alla newsletter : torvi il format nella home.

E se hai un argomento da proporre, un approfondimento da chiedere, o per dire la tua su tematiche già esposte, ti aspetto QUI sul forum.

3 Commenti

  1. Pingback: Contest "Mele Spezie Fanatasia" - Un pizzico di pepe rosa

  2. Cara sabrina, certo che te le sai inventare tutte!!! queste poi dovrebbero essere buonissime.
    Non è che scegliere, ma credo che non sia facile, sono tutte buone.
    Ciao e buon pomeriggio con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.