Crema di albumi alla nocciola

Si avvicinano i giorni di festa, e aumentano le produzioni casalinghe di dolciumi vari, aumentando anche la quantità di albumi “scartati” dalle uova impiegate nelle diverse preparazioni. Buttarli via è un vero spreco! E cosa farne di tanti albumi tenuti da parte?

L’albume (la parte bianca dell’uovo) è formato quasi esclusivamente da acqua, è molto proteico e povero di grassi. Si può conservare in un barattolo di vetro chiuso in frigorifero per 3-4 giorni (o in una tazza di ceramica ben chiusa da pellicola alimentare), oppure si possono conservare in freezer per un periodo più lungo.

Vieni utilizzato per preparare diversi piatti proteici, nonché nella preparazioni di glasse o di alcuni dolci come, ad esempio, l’Angel Cake, o delle meringhe (decorate o colorate), o ancora per delle crêpes più leggere e chiare; oppure può esser utilizzato per amalgamare ingredienti tra di loro come ad esempio nella preparazione di polpette o polpettoni.

In questi giorni mi sto dedicando alla produzione di pandori senza sfogliatura, e di albumi ne sto mettendo da parte molti, così ho pensato di preparare una crema di soli albumi, con la quale farcire gli stessi pandori.

Già, una crema di soli albumi, semplice e veloce da preparare, che si realizza senza l’aggiunta di latte, ed è una crema povera di grassi e carboidrati. E’ perfetta per farcire dolci, o da gustare al cucchiaio.

La mia crema di albumi è stata arricchita dall’aggiunta di una nuova crema della famiglia della Nocciolata della Rigoni di Asiago: la Nocciolata Bianca. Si tratta di una crema priva di coloranti, aromi e additivi artificiali, senza glutine, senza olio di palma e senza grassi idrogenati. Così come le altre varianti della linea, anche la Nocciolata Bianca contiene pochissimi zuccheri, ed è prodotta esclusivamente da nocciole altamente selezionate.

Per preparare la crema di albumi alla nocciola, sono sufficienti tre soli ingredienti: albumi, acqua e la Nocciolata Bianca Rigoni di Asiago. Si prepara in pochissimi minuti, ed è necessaria una casseruola antiaderente ed una frusta a mano (meglio in silicone per evitare di rovinare la casseruola e comprometterne l’antiaderenza).

Crema di albumi alla nocciola

Ingredienti

NB: il rapporto albume/acqua è di 100:80, ovvero per 100 ml di albume, si utilizzarà 80 ml di acqua.

Procedimento

  1. Sbattere gli albumi con la frusta a mano per ottenere una lieve schiuma; quindi versare nella casseruola ed unire l’acqua a t.a.
  2. Portare la casseruola su fiamma media e, sempre mescolando con la frusta a mano, sfiorare il bollore. Abbassare dunque la fiamma e continuare la cottura fino al raggiungimento della consistenza desiserata.
  3. Una volta raggiunta la giusta consistenza della crema, togliere dal fuoco e continuare a mescolare per evitare la formazione di grumi.
  4. Versare in un recipiente di vetro e coprire la crema con della pellicola a contatto: questo eviterà il formarsi della crosticina in superficie.
  5. Quando la crema si sarà raffreddata, unire la Nocciolata Bianca (3 – 4 cucchiai colmi) e mescolare bene.
  6. Versare la crema nella sac a poche per farcire il dolce, oppure distribuire nei bicchieri per servire come desser con delle gocce di cioccolato fondente o della granella di nocciole.

Se si vuol preparare la crema di albumi senza aggiungere la crema alla nocciola, è necessario sostituire quest’ultima con delle spezie. Utilizzando solo acqua e albume, senza l’aggiunta di zucchero e/o spezie, la crema sarà neutra (nè dolce nè salata) ma anzi,  il sapore di albume sarebbe abbastanza forte.

Conservare la crema di albumi in frigorifero ben coperta fino al momento dell’utilizzo e, comunque, per un massimo di 3-4 giorni.

Crema di albumi alla nocciola

Se provi una mia ricetta e pubblichi una foto su Instagram o altri social, ricordati di taggare  @delizieeconfidenze   #delizieeconfidenze : sarò felicissima di condividerlo a mia volta!

Per non perdere nessuna ricetta, e per riceverle via email, iscriviti QUI . Ese ti va, metti il tuo “mi piace” QUI e seguimi anche sulla pagina Facebook. E non dimenticarti di Istagram! Puoi seguirmi cliccando QUI

Mi trovi anche su TwitterPinterest e Google+.

Segui anche il mio canale Youtube e iscriviti.

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità: torvi il format nella home.

E se hai un argomento da proporre, un approfondimento da chiedere, o per dire la tua su tematiche già esposte, ti aspetto QUI sul forum.

7 Commenti

  1. Ma questa ricetta è innovativa mia cara!!!! Che super meraviglia! Assolutamente bisogna provare 🙂 baci

    • Sabrina Pignataro

      Grazie mille cara Ely!!
      Della serie “non sprecare”, le ricette del riciclo che fanno bene al portafoglio, all’ambinte, e sono buonissime!!!
      Un abbraccio grande

  2. Davvero interessante 🙂 Grazie

  3. Pingback: Pandoro con crema di albumi alla nocciola - Delizie & Confidenze

  4. Pingback: Stella al cioccolato - Delizie & Confidenze

  5. Pingback: Uova al pomodoro con tartufo #previenimangiando - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.