Insalata d’avena con ciliegie, basilico e pomodorini

0

L’insalata d’avena con ciliegie, basilico e pomodorini è un piatto sano e goloso, ideale per una cena leggera e nutriente, da consumare all’aperto nelle serate estive; un piatto da preparare in anticipo e gustare freddo.

Questa la mia proposta per la Rubrica Al Km 0 ed il suo menù odierno “piatti freddi”, preparato con pomodori e basilico raccolti direttamente dalle mie piante, dal sapore ricco e profumo intenso.

A differenza di altri cereali, l’avena (anche se lavorata) mantiene la crusca e il germe, ossia le parti del chicco in cui si trovano la maggior parte dei nutrienti e molte sostanze cardioprotettive.

L’avena contiene il betaglucano, un tipo di fibra solubile che funziona come una spugna per il nostro organismo: quando il betaglucano si deposita nel nostro intestino, intrappola il colesterolo di provenienza alimentare, in un gel appiccicoso e non assorbildile.

Inoltre il consumo di avena è consigliabile in caso di depressione, nervosismo, insonnia ed esaurimento fisico o mentale.

L’avena contiene vitamine del gruppo B, acido pantotenico, minerali quali calcio e fosforo, enzimi, oligoelementi e un alcaloide (l’avenina) dall’ effetto tonificante, energetico e riequilibrante del sistema nervoso.

Per la sua facile digeribilità, è indicata per chi soffre di gastrite, colite o altri disturbi di digestione. Al contrario, per il suo basso contenuto di glucidi, l’avena è indicata anche in caso di diabete.

Insalata d’avena con ciliegie, basilico e pomodorini

Ingredientsi

Per 4 persone

  • 350 gr di avena decorticata Cerreto
  • 200 gr di ciliegie denocciolate bio
  • 250 gr di pomodorini tipo ciliegino bio
  • 100 gr di basilico fresco bio
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • 1 cm di zenzero fresco (facoltativo)

Procedimento

  1. L’avena decorticata Cerreto non necessita di ammollo, quindi basta sciacquarla bene con acqua corrente, e procedere alla cottura.
  2. Versare l’avena sciacquata in una casseruola, ricoprirla con acqua alla quale aggiungere sale e 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva. Lasciar cuocere per 40 minuti dalla bollitura.
  3. Scolare l’avena e lasciarla raffreddare.
  4. Nel frattempo, lavare, asciugare e denocciolare le ciliegie. Lavare e tagliare a metà i pomodorini. Lavare e preparare un trito finissimo con le foglie di basilico.
  5. Quando l’avena sarà fredda, unire frutta e verdura tagliate, unire l’olio extra vergine di oliva, e aggiustare di sale.
  6. Se si amano i sapori più freschi e pungenti, si può arricchire l’insalata di avena aggiungendo dello zenzero fresco grattugiato.
  7. Mescolare bene e servire.

Scopriamo insieme il menù completo “piatti freddi” odierno:

Rubrica Al km 0
Rubrica Al km 0

Colazione Carla: Formaggini di yogurt con pinoli 
Pranzo Monica: Pomodori ripieni 
Merenda Simona: Budini con pavesini e ananas caramellato 
Cena Sabrina: Insalata d’avena con ciliegie, basilico e pomodorini 

Insalata d’avena con ciliegie, basilico e pomodorini

 


Articoli correlati:

Insalata d’orzo con verdure e fragoline di bosco

Insalata di melanzane, pomodori e susine alla menta

Insalata dolce

Insalata di riso “Happy Summer” con frutta fresca e riso rosso integrale



Se ti piacciono le mie ricette, seguirmi su Instagram.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui.

Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

10 Commenti

  1. Visto che è adatta in caso di depressione, nervosismo ecc dovrei farne scorpacciate ma a me certi alimenti non fanno bene per varie ragioni, per cui mangio tutto il condimento e tutto il resto, Posso? Bellissima insalata Sabri 👏

    0
  2. Nooo le ciliegie in un’insalata…mai provate ma quanto mi hai incuriosito!!!!
    Con questo caldo questi sono i piatti che in assoluto preferisco!!!

    Un abbraccio grande Sabri
    Moni

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.