Corona di pane agli 8 cereali

Corona di pane agli 8 cereali

La corona di pane agli 8 cereali è un incontro armonico tra bellezza delle forme e gusto dei sapori; è un modo grazioso per portare in tavola un buon pane fatto in casa, ricco di semi, dalla crosta fine, croccante e nocciolata, e un amollica profumata e sofficissima.

Preparare questa corona di pane e semplice e non richiede una grande maestria in panificazione, credo sia la ricetta perfetta per chiunque voglia preparare il pane fatto in casa.

Torno a sottolineare però l’importanza di utilizzo di ingredienti di qualità, caratteristica questa fondamentale per un ottimo risultato finale.

Per la mia corona di pane ho utilizzato la farina Cerealsol, una miscela agli 8 cereali e semi del Molono Colombo maestri di farina dal 1882.

Anche questa farina, come tutte le farine Molino Colombo, maestri di farine dal 1882, possono essere acquistate direttamente dallo shop on line del loro sito. Potete usufruire dello sconto del 10% utilizzando il mio codice sconto SABRY10. Non solo: utilizzando il mio codice sconto, per il primo ordine effettuato le spese di spedizione sono gratuite!

Ingredienti

  • 500 gr di farina Cerealsol Molono Colombo

  • 270 ml di acqua tiepida

  • 10 gr di malto d’orzo (in alternativa zucchero semolato)

  • 13 gr di sale fino

  • 40 ml di olio di oliva delicato + necessario per spennellare

  • 2 gr di lievito di birra fresco

Procedimento

  • Nella ciotola della planetaria versare la farina ed unire l’olio di oliva.
  • Prelevare una piccola quantità dal totale di acqua indicato nel quale sciogliere il lievito di birra insieme al malto d’orzo; quindi versare sulla farina.
  • Iniziare a mescolare gli ingredienti con il gancio a foglia, unendo poca alla volta la restante acqua, fino ad ottenere un panetto omogeneo e ben amalgamato.
  • Quando gli ingredienti iniziano a compattarsi, unire anche il sale e continuare a lavorare l’impasto per 7-8 minuti a velocità elevata, sostituendo il gancio a foglia con il gancio a uncino.
  • Trasferire l’impasto in una ciotola poco oliata, coprire con della pellicola alimentare, e lasciar lievitare per 6 ore in un luogo asciutto e al riparo da correnti d’aria (perfetto è nel forno spento con la sola lucina accesa).
  • Trascorso il tempo di riposo, riprendere l’impasto e trasferirlo sul piano lavoro, ricavando da esso 8 piccole palline di impasto.
  • Pirlare ogni pallina e trasferirla nello stampo da ciambella precedentemente oliato e infarinato.
    Coprire nuovamente e lasciar lievitare ancora 1 ora, sempre al caldo (forno spento con luce accesa).
  • Disporre sul piano inferiore del forno un recipiente contenente dell’acqua, e preriscaldare il forno a 250°C, modalità statica.
  • Quando il forno ha raggiunto la temperatura, abbassarlo a 180°C , spennellare in superfice la corona di pane agli 8 vcereali, e infornare per 20 minuti circa, fino a quando la crosta non avrà assunto un bel colore nocciolato.
  • Sfornare e lasciar raffreddare completamnete prima di sformare e servire.

La corna di pane agli 8 cereali si conserva per più giorni, mantenendo tutte le sue qualità, se ben chiusa in un sacchetto di carta per alimenti, o in un apposito porta pane.


Articoli Correlati.



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

4 Commenti

  1. Un pane che adoro! Bellissima la forma e il sapore….. irresistibile ^_^
    Un bacio

  2. Pingback: Pane con malto tostato attivo - Delizie & Confidenze

  3. Pingback: Panini multicereali e semi - Delizie & Confidenze

  4. Pingback: Brioche allo yogurt con pesche sciroppate - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.