Gnocchi filanti

+1

Gli gnocchi filanti sono un primo piatto facile da preparare e dai sapori mediterranei, cremoso e filante.

Ispirati agli gnocchi alla sorrentina, gli gnocchi filanti sono realizzati con patate, e avvolti in una salsa di pomodoro, basilico, origano e arricchiti con mozzarella.

Oserei quasi dire una rivisitazione personale della classica ricetta degli gnocchi alla sorrentina che vede l’aggiunta di origano (generosa aggiunta) e di carote nella salsa di pomodoro.

Ci sono gnocchi e gnocchi

Gli gnocchi di patate sono una preparazione molto diffusa in molti paesi, ognuno dei quali ha la propria ricetta presentando così differenze notevoli da un tipo all’altro di ricetta, sia per forma che per ingredienti.

Per il mio piatto ho scelto gli gnocchi di patate classici, in alternativa, si può optare per un diverso impasto come questi.

Gnocchi filanti

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Primi piattiCuisine: Gnocchi di patateDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

50

minutes
Cooking time

30

minutes

Gli gnocchi filanti sono un primo piatto facile da preparare e dai sapori mediterranei, cremoso e filante.
Ispirati agli gnocchi alla sorrentina, gli gnocchi filanti sono realizzati con patate, e avvolti in una salsa di pomodoro, basilico, origano e arricchiti con mozzarella.

Ingredients

  • Per gli gnocchi di patate classici
  • 1 kg di patate a pasta gialla

  • 200 gr di farina

  • 2 uova di media grandezza

  • 10 gr di sale fino

  • Per il condimento
  • 500 gr di passata di pomodoro

  • 1 mozzarella fiordilatte da 200 gr circa

  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.

  • 2 carote di media grandezza

  • 1 spicchio d’aglio

  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

  • origano fresco in abbondanza

  • basilico fresco q.b.

  • sale e pepe

Directions

  • Preparare gli gnocchi di patate classici
  • Lavare le patate e lessarle con tutta la buccia in una pentola con abbondante acqua salata, per circa 30 minuti.
    Scolatele quando i rebbi della forchetta entrano senza difficoltà nella patata.
  • Lasciar intiepidire prima di eliminare la pelle delle patate, quindi passare allo schiacciapatate.
  • Impastare le patate con la farina, le uova ed il sale, fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.
  • Quando la pasta è pronta, formare dei lunghi rotolini (spessi come un dito), e tagliarli a pezzetti di circa due centimetri.
  • Lasciar scivolare ogni rotolino sui rebbi di una forchetta premendoli delicatamente con l’indice, così da ottenere i classici incavi degli gnocchi. Disporli su un piano leggermente infarinato.
  • Cottura degli gnocchi di patate
  • Lessare gli gnocchi di patate in una pentola capiente con abbondante acqua poco salata.
  • Mano a mano che vengono a galla, ritirateli con la paletta bucata, sgocciolare bene, e trasferirli nel piatto da portata.
    Condire subito.
  • NB: dal momento che gli gnocchi vanno subito conditi, procedere alla cottura degli stessi quando il condimento è già pronto.
  • Preparare il condimento
  • Tagliare a dadini la mozzarella e lasciarla scolare in un colino a maglie sottili.
  • Nel frattempo, in una capiente padella antiaderente, lasciar insaporire l’olio con lo spicchio d’aglio in camicia e, quando sarà diventato dorato, eliminarlo.
  • Mondare le carote, lavare, asciugare e tagliare in piccoli pezzi. Unire all’olio caldo e lasciar insaporire qualche istante.
  • Unire la passata di pomodoro, il basilico, sale e pepe fresco di mulinello. Portare la salsa a bollore, quindi abbassare la fiamma, aggiungere le foglioline di origano fresco, e proseguire la cottura per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  • Preparare gli gnocchi filanti
  • Una volta lessati gli gnocchi, scolarli con un mestolo forato e unirli alla padella con la salsa di pomodoro. Mescolare delicatamente.
  • Trasferire il tutto in una pirofila, unire i dadini di mozzarella e cospargere con il parmigiano grattugiato.
  • Infornare e lasciar gratinare gli gnocchi in forno già caldo, con modalità grill, a 250°C, per 5-8 minuti.
  • Sfornare gli gnocchi filanti, e servire subito.

Notes

  • E’ possibile realizzare gli gnocchi di patate anche cuocendo quest’ultime al vapore: basterà sbucciarle prima, tagliarle in pezzi dello stesso spessore (circa), e lasciarle cuocere al vapore per 30 minuti e, comunque, finchè non risultano morbide.

Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

5 Commenti

    • Beh, se li guardi bene, anche i miei non son perfetti, non tutti hanno il classico aspetto da gnocco. Però come dice mia mamma, mai li fai, mai verranno!
      Tra le due ricette, quella con le patate al forno è sicuramente più semplice da lavorare (e non ti nego che hanno anche un gusto maggiore gli gnocchi).
      Un abbraccio grande e grazie mille❤️

      0
  1. […] Gnocchi filanti Gnocchi di patate cotte al forno Gnocchi di patate e farina di castagne con funghi porcini e zucca Gnocchi di pane nero con cipolla rosolata. Gnocchi di borragine con fonduta di mozzarella, gocce di basilico e granella di noci e nocciole Gnocchi alla romana (gnocchi di semolino) […]

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.