Galette con frutta fresca e confettura ai lamponi

+1

La galette con frutta fresca e confettura ai lamponi è un dessert semplice, facile e veloce da preparare.

E’ un dolce perfetto per consumare della frutta fresca, fantastico come dessert di fine pasto o per la colazione e la merenda di tutta la famiglia.

Seguendo la stagionalità della frutta, ogni volta si potrà preparare una galette sempre nuova con un mix di colori, sapori e profumi della frutta utilizzata.

La semplicità e la velocità con cui si prepara, la rendono un dolce perfetto per chi ha poco tempo e/o fantasia di stare ai fornelli.

Il sapore intenso della frutta fresca viene esaltato dalla pasta preparata senza latte e senza burro di origine animale.

Ad ogni morso, il dolce della frutta viene accompagnato dalla cremosità della Fiordifrutta Lamponi Rigoni di Asiago, una confettura dal gusto dolce, profumato e leggermente acidulo.

Note di mandorle completano il tutto.

Jump to Recipe

Origine della galette.

La galette è un dolce di origine francese, formato da un guscio di pasta brisèe e un ripieno di frutta fresca e confettura.

La particolarità di questo dolce sta nella sua realizzazione che non vuole l’utilizzo di uno stampo: la pasta utilizzata come base infatti, viene stesa direttamente su un foglio di carta da forno, pronta ad accogliere e racchiude il ripieno ripiegandosi su di se stessa.

Galette con frutta fresca e confettura ai lamponi

Recipe by Sabrina PignataroCuisine: FranceseDifficulty: Facile
Servings

4

servings
Prep time

15

minutes
Cooking time

26

minutes
Leavening Time

60

minutes

La galette con frutta fresca e confettura ai lamponi è un dessert semplice, facile e veloce da preparare.

Ingredients

  • Per l’impasto della galette
  • 100 gr di farina 0

  • 100 gr di farina integrale

  • 1 cucchiaio da cucina di zucchero di canna integrale

  • 100 gr di burro 100% vegetale

  • 70 gr di acqua fredda

  • 1 pizzico di sale

  • Per il ripieno
  • 1 mela tipo Golden

  • 7-8 prugne mature

  • 2 cucchiai da cucina di zucchero di canna integrale

  • 2 cucchiai di farina di mandorle

  • 2-3 foglie di menta fresca

  • 1/2 limone (il succo)

  • Fiordifrutta Lamponi Rigoni di Asiago q.b.

  • mandorle a lamelle q.b. (o granella)

  • 1 cucchiaio di latte di mandorle per spennellare

Directions

  • Preparare l’impasto della galette
  • In una capiente ciotola versare le due farine, unire il pizzico di sale, lo zucchero di canna e mescolare.
  • Tagliare in piccoli pezzi il burro vegetale freddo di frigorifero, unirli al mix di polveri, ed iniziare a lavorare con le mani pizzicando il burro con le polveri.
  • Aggiungere poca alla volta l’acqua, continuando sempre a lavorare il composto, fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
  • Avvolgere il composto in un foglio di pellicola alimentare, e porre in frigorifero per 30 minuti.
  • Preparare la frutta
  • Mentre l’impasto riposa in frigo, prepariamo la frutta:
    lavare accuratamente la mela e le prugne, mantenendo le bucce.
  • Tagliare la mela in quattro spicchi, eliminare semi e parti dure, quidni tagliare ogni spicchio in fette sottili circa 3 mm.
  • Dividere le prugne a metà ed eliminare gli ossi.
  • Trasferire la frutta tagliata in un piatto fondo, irrorare con il succo di limone, ed unire le foglie di menta spezzettate grossolanamente.
  • Coprire e tenere da parte.
  • Comporre il dolce
  • Prendere l’impasto della galette dal frigo, eliminare il foglio di pellicola alimentare, e trasferire l’impasto su un foglio di carta forno.
  • Coprire con un secondo foglio di carta forno, e stendere l’impasto con un mattarello, fino a formare un cerchio (non perfetto) dello spessore di mezzo centimetro o poco più.
  • Eliminare il foglio di carta forno in superfice, mantenendo invece quello sul fondo.
  • Con un cucchiaio, distribuire della Fiordifrutta Lamponi Rigoni di Asiago
    sull’impasto, formando un cerchio che segui il bordo dello stesso, e lasciando il centro vuoto.
  • Nel centro vuoto (senza confettura quindi) distribuire la farina di mandorle.
  • Disporre la frutta lasciata da parte (eliminando le foglie di menta) su tutta la base dell’impasto, fino ad arrivare a 3-4 cm dal bordo.
  • Richiudere i bordi della galette in modo piuttosto rustico, adagiandoli sulla frutta.
  • Riempire eventuali spazi vuoti con della Fiordifrutta Lamponi Rigon di Asiago.
  • Coprire con della pellicola alimentare, e lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Cottura della galette
  • Mentre la galette riposa in frigorifero, preriscaldare il forno a 200°C (io modalità ventilata)
  • Riprendere dal frigo il dolce, eliminare la pellicola alimentare, e spennellare i bordi con il latte di mandorla.
  • Cuocere in forno ormai caldo per 30 minuti, fino a doratura della pasta.
  • Togliere la galette dal forno e lasciar raffreddare prima di servire decorando con le mandorle a lamelle (o granella)

Notes

  • Nel caso di forno statico, aumentare il tempo di cottura di qualche minuto. Saranno sufficenti pochissimi minuti in più per una corretta cottura della galette.
  • Servire la galette accompagnandola con una pallina di gelato alla vaniglia per un piacere più intenso.

Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.