Girelle

Girelle con crema fondente (gluten free & dairy free)

+2

Il segreto per una pasta biscotto elastica, che non si spezza!

Le girelle con crema fondente sono delle merendine sofficissime e golosissime senza glutine e senza latticini, perfette le la colazione, la merenda o per la pausa dolce di tutta la famiglia.

Per realizzarle è semplicissimo: si parte dalla pasta biscotto senza glutine, che viene bagnata con il liquore Alchermes per donare note vivaci e colore al dolce, e farcito con una crema dairy free al latte di riso e cacao, alla quale aggiungere della crema spalmabile alle nocciole extra fondente.

La pasta biscotto viene così arrotolata, lasciata riposare, e poi tagliata a fette per esser servita come girelle per la merenda dei più piccoli, o come dessert di fine pasto accompagnando ogni fetta con della crema o con un liquore.

Ma come fare una pasta biscotto elastica, che non si spezza mentre si arrotola?

Per una pasta biscotto elestica che non si spezza, ci sono dei piccoli trucchetti da seguire:

1. Stendere l’impasto della pasta biscotto nella teglia ricoperta da carta forno e cuocere in forno già caldo a 200°C per 5-6 minuti: la superficie del dolce deve diventare appena dorata.

2. NON aprire mai il forno durante la cottura per far si che l’umidità resti al suo interno: questo eviterà il formarsi di una crosta superficiale alla pasta biscotto che, invece, deve restare soffice e morbida.

3. Una volta che la pasta biscotto è pronta, estrarla immediatamente dal forno e cospargere in superficie con dello zucchero semolato, quindi coprire con della pellicola alimentare, avendo cura di sigillare bene anche i bordi.

Lo zucchero farà si che la pasta biscotto non si attacchi alla pellicola. Non solo: il calore della pasta ancora calda viene trattenuto dalla pellicola, così facendo, anche l’umidità resta intrappolata durante tutta la fase di raffreddamento della pasta biscotto. Ciò permetterà alla stessa di restare elastica così da piegarsi senza creparsi.

4. Arrotolare subito la pasta biscotto ben sigillata e calda.

Avremo così un rotolo la cui parte interna è sigillata dalla pellicola alimentare, ed esternamente è trattenuta dal foglio di carta forno utilizzato durante la cottura della pasta stessa.

5. Avvolgere il rotolo in un canovaccio umido, chiudere bene i lati e lasciarlo raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Quando la Pasta biscotto sarà fredda, aprire il rotolo avvolto nel canovaccio, togliere la pellicola e procedere con la bagna e la farcitura con crema, avendo cura di lasicare libei i bordi (1 cm dai bordi).

Richiudere quindi la pasta biscotto farcita arrotolandola stretta, e avvolgere nuovamente nel foglio di carta forno, facendo si che l’apertura della pasta resti sotto. Lasciar riposare in frigorifero per almeno 1 ora prima di tagliare il rotolo in fette e servirlo.

Senza glutine

La pasta biscotto utilizzata per questo rotolo si prepara con un mix di farine composto da farina di riso e fecola di patate, entrambe naturalmente senza glutine.

Grazie anche alla lunga lavorazione degli albumi a neve fermissima, ed i tuorli montati a schiuma chiarissima con lo zucchero, questa pasta biscotto è di una morbidezza unica.

Anche per preparare la crema ho utilizzato della sola fecola di patate così da non aggiungere ingredienti con glutine alla preparazione.

Senza latticini

La crema è stata realizzata con latte vegetale, nello specifico con latte di riso senza zucchero, così da avere una crema dairy free adatta a tutti coloro che hanno allergia al latte e suoi derivati, e per gli intolleranti al lattosio.

Una crema senza lattosio e senza proteine del latte dunque, arricchita con del cacao amaro in polvere, e resa ancor più golosa dall’aggiunta di una crema spalmabile alle nocciole con cioccolato extra fondente.

Per la mia crema ho utilizzato un prodotto spalmabile dairy free già extra fondente, dalla consistenza quindi più compatta e densa rispetto ad una comune crema spalmabile alle nocciole.

In alternativa, se si utilizza una comune crema spalmabile alle nocciole dalla texture più morbida, basterà aggiungere un quadretto (50 gr circa) di cioccolato extra fondente al latte vegetale, e lasciarlo sciogliere completamente prima di versarlo sugli altri ingredienti.

Questo permetterà alla crema spalmata nel rotolo di rapprendersi maggiormente e restare così più compatta al taglio, senza che scivoli via una volta etsratto il dolce dal frigo e portato a temperatura ambiente.

La bagna all’Alchermes

Tra la pasta biscotto e la farcia in crema, uno strato leggero dal colore brillante dato dal liquore Alchermes.

Le leggere note di liquore doneranno maggior gusto al dolce, note perfettamente in armonia con la delicatezza della pasta biscotto e l’intensità della crema fondente; oltre ad un meraviglioso effetto cromatico.

Non si tratta di una classica bagna alcolica, realizzata quidni con una base di sciroppo alla quale aggiungere il liquore, ma semplicemnete uno strato leggerissimo di liquore allungato con della semplice acqua, così da non alterare il suo colore brillate, e alleggerirlo un poco nel sapore.

Se il dolce è destinato a commensali più piccoli, questo passaggio può esser omesso (il dolce è soffice di suo e non c’è necessariamente bisogno di renderlo umido con una bagna), oppure si può realizzare una bagna analcolica.

Girelle con crema fondente (gluten free & dairy free)

Recipe by Sabrina PignataroCourse: Dolci, Dessert, Merenda, ColazioneCuisine: Gluten free, Dairy freeDifficulty: Media
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

10

minutes
Rest time

1

hour 

30

minutes

Le girelle con crema fondente sono delle merendine sofficissime e golosissime senza glutine e senza latticini, perfette le la colazione, la merenda o per una pausa dolce di tutta la famiglia.

Ingredients

  • Per la pasta biscotto senza glutine
  • 40 gr fecola di patate

  • 80 gr farina di riso

  • 4 uova

  • 70 gr zucchero semolato

  • 1 pizzico di sale fino

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci senza glutine

  • Per la crema fondente senza glutine e senza latticini
  • 150 ml di latte di riso non zuccherato

  • 20 gr di zucchero semolato

  • 20 gr di fecola di patate

  • 20 gr di cacao amaro in polvere

  • 2 cucchaiai di crema alle nocciole extra fondente senza lattosio e proteine del latte

  • 1 tuorlo d’uovo

  • Ingredienti aggiuntivi
  • 60 ml di liquore Alchermes

  • 2 cucchiai di acqua

Directions

  • Preparare la pasta biscotto senza glutine
  • Montare a neve fermissima gli albumi e tenere da parte.
    Montare i tuorli con lo zucchero semolato a lungo, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro, molto voluminoso.
  • Unire alla crema di tuorli e zucchero il pizzico di sale e l’estratto di vaniglia e mescolare sempre delicatamente. Allo stesso modo, unire la fecola con il cacao ed il lievito setacciati.
  • Aggiungere gli albumi a neve, e mescolare delicatamente con una spatola per evitare che uil composto si sgonfi.
  • Quando il composto sarà ben amalgamato, versare nella placca rivestita con carta forno.
    Livellare bene il composto e cuocere in forno già caldo a 180°C per 20 minuti.
  • Una volta cotta, sfornare la pasta biscotto dal forno, e toglierla dalla placca forno. Poggiarla con tutta la carta forno su di un piano.
  • Distribuire sulla superfice i due cucchiai di zucchero semolato e ricoprire immediatamente con della pellicola alimentare, ripiegandola sotto i lati tra la psta biscotto e la carta forno.
  • Arrotolare la pasta biscotto aiutandosi con la carta forno sottostante.
    Avvolgere il rotolo in un canavaccio umido, e lasicar raffreddare completamente.
  • Preparare la crema fondente senza glutine e senza latticini
  • In un pentolino portare al bollore il latte di riso.
  • Nel frattempo, in una ciotola montare acrema il tuorlo con lo zucchero, quindi unire la fecola ed il cacao in polvere setacciati.
  • Versare a filo sulle polveri il latte caldo, sempre mescolando con una frusta a mano, fino a raggiungere la consistenza cremosa e compatta.
  • Unire alla crema ottenuta la crema alle nocciole extra fondente e mescolare accuratamente fino a farla sciogliere completamente.
    Si avrà una crema vellutata e densa.
  • Trasferire la crema in un recipiente di vetro (o coccio) basso e largo, cioprire con pellicola alimentare a contatto, e lasciar raffreddare completamente.
  • Comporre il rotolo
  • Togliere il canavaccio, srotolare la pasta biscotto ed eliminare la pellicola alimentare, eliminare anche la carta forno sottostante.
  • In un bricco mescolare il liquore Alchermes con l’acqua, quindi bagnare tutta la pasta biscotto con il composto ottenuto.
  • Distribuire uno strato non troppo sottile di crema fondente, lasciando 1 cm libero sui lati
  • Arrotolare la pasta biscotto farcita, avendo cura di non far fuoriuscire la crema al cioccolato.
  • Avvolgere tutto in un foglio di carta forno, e lasciar riposare in frigorifero per 1 ora.
  • Ritagliare le girelle
  • Riprendere il rotolo dal frigo, eliminare il foglio carta, e tagliare a fette dello spesso spessore, di circa 1,5 cm.
  • Servire le fette di girelle in semplicità per la merenda o il tè del pomeriggio, oppure accompagnare con della crema o del liquore per servirle come dessert di fine pasto.

Notes

  • Le girelle vanno conservate in fridorifero in un recipiente chiuso e vanno consumate nel giro di 3-4 giorni.
  • In alternativa, si può lasciare il rotolo intero, spolverare con dello zucchero a velo, e tagliare a fette all’occorrenza.

Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.