Fettuccine alla papalina

Fettuccine alla papalina

Le fettuccine alla papalina sono un primo piatto tradizionale della cucina romana, antico e aristocratico. Un piatto semplice e gustoso, un pò dimenticato rispetto ad altri primi piatti romani (ad esempio la carbonara, della quale le fettuccine alla papalina ne sono figlie, o la cacio e pepe)

Come tutti i piatti della tradizione, anche per le fettuccine alla papalina ci sono diverse varianti che lasciano interrogativi su quale sia il piatto originale.

La storia delle fettuccine alla papalina

L’origine del piatto risale intorno agli anni 50, quando il cardinale Eugenio Pacelli, futuro papa Pio XII, stanco del classico piatto “alla carbonara” che impazzava nelle cucine della Capitale, chiede al cuoco del Vaticano una versione più delicata e “aristocratica” degli spaghetti alla carbonara.

Il cuoco apportò alcune modifiche alla ricetta della carbonara:

  • sostituì il guanciale cn del prosciutto crudo,
  • aggiunse un soffritto di cipolla lasciata dorare nel burro (che amalgamata all’uovo sbattuto conferiva una cremosità maggiore al piatto),
  • sostituì il Pecorino con del Parmigiano grattugiato,
  • scelse una pasta all’uovo quale le fettuccine (tipiche della Ciociaria).

Le varianti del piatto

Restano però dei dubbi sulle diverse varianti del piatto, quali l’aggiunta di panna e di piselli, l’utilizzo di prosciutto cruso o cotto.

Sembrerebbe che la ricetta originale voglia del prosciutto crudo, sostituito negli anni con del cotto dal sapore più delicato rispetto al primo.

Nel corso degli anni e a seconda delle cucine, si è vista l’aggiunta di piselli e di panna alla preparazione delle fettuccine alla papalina.

Anche per quant riguarda le uova qualche dubbio resta in sospeso: solo turli come nella carbonara, oppure uova intere? Per la mia ricetta ho utilizzato uova intere.

Le mie sostituzioni alla ricetta

Per portare in tavola un piatto che rispettasse la tradizione romana me che rispettasse allo stesso tempo le mie necessità di un’alimentazione dairy free (ovvero senza latticini e, quindi senza lattosio nè proteine del latte), ho apportato alcune piccole sostituzioni agli ingredienti:

  • il burro vaccino ha lasciato il posto al burro vegetale,
  • il Parmigiano utilizzato è il Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi,
  • la panna da cucina utilizzata è panna di soia, quindi vegetale al 100%

Fettuccine alla papalina

0 from 0 votes
Recipe by Sabrina Pignataro Course: primi piatti, pastaCuisine: cucina romana, dairy freeDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

10

minutes
Cooking time

15

minutes
Total time

25

minutes

Le fettuccine alla papalina sono un primo piatto tradizionale della cucina romana, antico e aristocratico. Un piatto semplice e gustoso, un pò dimenticato rispetto ad altri primi piatti romani (ad esempio la carbonara, della quale le fettuccine alla papalina ne sono figlie, o la cacio e pepe)
Come tutti i piatti della tradizione, anche per le fettuccine alla papalina ci sono diverse varianti che lasciano interrogativi su quale sia il piatto originale.

Ingredients

  • 250 gr fettuccine all’uovo

  • 200 ml panna vegetale

  • 100 gr prosciutto crudo (in una sola fetta)

  • 70 gr Parmigiano Reggiano 36 mesi grattugiato

  • 50 gr burro vegetale

  • 3 uova intere

  • 1 cipolla dorata

  • 1 mestolo di acqua

  • q.b. sale

  • q.b. pepe nero macinato al momento

Directions

  • Tagliare il prosciutto a listarelle, mondare e tagliare finemente la cipolla.
  • In una padella far appassire la cipolla nel burro su fiamma bassa, unire il prosciutto a listarelle e far insaporire qualche istante; quindi unire il mestolo d’acqua e lasciar cuocere 2-3 minuti.
    Tenere da parte.
  • Nel frattempo, rompere le uova in un recipiente, unire la panna e sbattere bene.
    Aggiungere il formaggio grattugiato e mescolare accuratamente.
  • Portare l’acqua ad ebollizione in una pentola, salare e cuocere le fettuccine al dente per 3 minuti.
  • Scolare le fettuccine e trasferire in padella con il prosciuttoe la cipolla.
    Spadellare velocemente, quindi togliere dalla fonte di calore e unire il composto di uova.
  • Mescolare bene, unire il pepe macinato al momento, impiattare e servire caldo.

Dalla tavola aristcratica romana al campo da gioco

Sono le fettuccine alla papalina la prima ricetta di questa settimana che scende in campo per la sfida del nostro gioco virtuale “Ricette in campo”.

La partita di questa settimana si disputerà domenica 20 febbraio tra Roma VS Verona.

Si può votare la ricetta/squasra che si preferisce attraverso la pagina dedicata “Ricette in Campo“.

Per ogni partecipnte, fantastici sconti messi a disposizione da Eccefood.com – L’eccellenza in tavola.

Buon divertimento!


Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Daniela
5 mesi fa

Un piatto che mi piace tantissimo 🙂
Un bacio